Categoria: events

My Life

prende vita la prima mostra D3082: una nuovo spazio dedicato all’arte contemporanea e alla creatività femminile. Tre artiste europee sono state invitate a predisporre il racconto per immagini della propria esistenza d’artista, articolando questo spazio espositivo tra esperienze intime e riflessioni emozionali. Il processo di frammentazione caratterizza il lavoro delle tre artiste, impegnate a ridisegnare… Leggi tutto »

D3082 Woman Art Venice

un nuovo spazio artistico dedicato alla creatività femminile. È uno spazio espositivo non convenzionale: è la mostra ad inserirsi nel tessuto cittadino e nei percorsi quotidiani, sfruttando le grandi vetrate dell’edificio novecentesco, nonchè casa dello studente Domus Civica di Venezia. L’intento è di far uscire l’esposizione dalle consuete mura perimetrali, per dialogare direttamente con la… Leggi tutto »

Strasuono

è un’esperienza ludico-didattica per scoprire l’arte sonora fin da piccoli. È un’installazione interattiva che coinvolge i partecipanti nella creazione di un paesaggio sonoro. È un’esperienza ludico-didattica per scoprire l’arte sonora fin da piccoli. È un laboratorio di educazione all’ascolto dedicato a bambini, ragazzi e genitori. È un progetto itinerante per registrare e ricomporre i suoni… Leggi tutto »

Greenwood

visual per la partecipazione di Greenwood al Made di Milano.

ArtVartage

visual per il primo convegno in Italia sull’Art Bonus.

Cooperate

Venice To Expo 2015

sviluppo e creazione dell’immagine coordinata e il visual dell’evento per Venice To Expo 2015.  

Andrea Tardini Gallery

Nuovostudio si dedica al visual della Andrea Tardini Gallery. Con l’idea di creare uno spazio vivace e in movimento in cui incontrare gli artisti emergenti o affermati del panorama internazionale viene fondata alla fine del 2015 la Andrea Tardini Gallery. “L’arte non serve a risolvere problemi ma a produrre domande, moti di coscienza sui molti… Leggi tutto »

Canal View + Memorie di Antichi Sapori

uno straordinario progetto che ci ha visti coinvolti dal 2010 con l’Expo di Shanghai fino alla partecipazione di Venezia all’expo di Milano del 2015. Una installazione interattiva sperimentale di body interaction per percepire luoghi e spazi attraverso una narrazione che coinvolge tutti i sensi.

Abeo

simulazione in 3D per la presentazione dell’evento.